Brolli Maneglia Lydia

"Sogno"

Acrilico su tela, 35x45

La tenue figura femminile accovacciata, quasi in posizione fetale, cova dei sogni che immaginiamo, o forse speriamo, lievi, come il tratto dell’artista che l’ha dipinta, e rosei, come il colore quasi monocromatico e comunque dominante del dipinto, peraltro uno dei colori più amati della tavolozza della Brolli.