Ferri Fausto

"Figura scomposta"

Olio su tela, 50x71

Quest’opera dinamica vivacissima, dotata di un forte movimento di propulsione ed espansione, trova probabilmente le proprie colte radici nel Raggismo Futurista dell’Avanguardia russa. L’energia centrifuga sprigionata dai colori sembra quasi lanciare l’incandescente sfera rossa, forse una sapida citazione da Moholy-Nagy. Potremmo definire quest’opera slancio di colore; certamente un piacere per gli occhi.