Poschauko Ulrike

"L'enigma dell'uomo"

Tecnica mista su tavola, 50x60

Siamo forse noi umani, temo, i piccoli aghi di rosmarino dorati, che si aggirano, un po’ smarriti, su di una specie di sfera di cristallo vagamente tridimensionale di un mondo ancora in divenire, al centro di un improbabile universo antropocentrico ai cui estremi limiti forse c’è aria, ma forse c’è acqua... L’enigma umano in una bolla di colore.