Rossi Rita

"Scia di Luna"

Olio su tela, 60x60

Basta la visione di quest’opera e il suo titolo, "Scia di luna", per capire la profonda poeticità di questa artista. Tutto un immaginario di domande delicate si apre all’osservatore: dove va, questa luna trascorrente nel cielo, e fatta della sua stessa materia? La scia che lascia, è una disfacimento della sua sostanza dovuta alla sua estrema vecchiezza, ai suoi ormai innumerevoli viaggi, o è un dono per l’occhio innamorato che la guarda? Oppure, la luna ringiovanita divenuta meteora, la sua scia è una traccia gentile, un invito a seguirla negli spazi siderali...